La pietra e il legno, i passi tra le foglie di castagno e roverelle, l’aria trasparente, profumata di timo, di finocchio selvatico, di santoreggia, il crepitare del camino quando arriva il freddo. Il carattere del luogo, insieme al piacere di accogliere, di vivere. L’ospitalità come momento di incontro e di scambio, fanno del Mulino di Mattie un ideale ritrovo per gourmet, sportivi, appassionati di cavalli e per tanti ragazzi che amano sentirsi liberi esplorando i segreti di un mondo semplice e avventuroso.