In estate il mulino si trasforma in un centro di vacanze per ragazzi, una o due settimane solo per loro, dove l’attività predominante è l’equitazione, abbinata ai giochi, alle escursioni alle attività manuali, alle animazioni. L’esperienza di 30 anni di attività, la grande attenzione verso ogni singolo ospite, la scelta delle attività, fanno del soggiorno al mulino non solo una vacanza divertente e piacevole ma anche un momento di crescita personale per i ragazzi che si confrontano con le proprie capacità, inserendosi in un gruppo extrafamigliare.

 

L’equitazione al Mulino

Mulino_Mattie©Filippo Alfero_30

IMG_8937

 

L’equitazione è vissuta come attività sportivo/ricreativa, in cui è privilegiato il rapporto con l’animale. I ragazzi partecipano attivamente alla gestione del cavallo, imparando ad accudirlo e a sellarlo. Durante la pratica equestre i giovani cavalieri vengono suddivisi in piccoli gruppi in base al livello tecnico: ai principianti viene così offerta la possibilità di apprendere gradualmente le nozioni di base ed ai cavalieri più esperti di approfondire e perfezionare la tecnica equestre. Lezioni in maneggio condotte da tecnici qualificati, alternate a passeggiate nei boschi circostanti ed a giochi equestri, permettono di abbinare apprendimento a momenti di puro divertimento, offrendo agli allievi un confronto costante con le proprie capacità. L’attività equestre è praticata tutti i giorni. Il centro dispone anche di un maneggio coperto, una garanzia per lo svolgimento dell’attività equestre anche in caso di maltempo.

chiarabenny chiarabenny2

Le altre attività

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

 

 

 

 

 

Non meno importanti sono le altre attività di animazione: un alternarsi di giochi all’aperto, tornei sportivi, laboratori di attività manuali ed espressive, escursioni. Particolare attenzione è dedicata al momento serale, con svariate proposte, talvolta differenziate per gruppi di età, finalizzate, oltre che al divertimento, ad un maggior coinvolgimento ed inserimento all’interno del gruppo. E’ prevista un’uscita in piscina a Susa.
Durante il periodo di soggiorno sono previste una serie di uscite a seconda degli interessi dei ragazzi e dalle condizioni del tempo.
Possibili mete: castello di Exilles, Briancon (francia), cascate di Novalesa, Parco Orsiera Rocciavrè, Parco del Gran Bosco, Susa.

 

 La cucina

Particolarmente curata è la cucina, di tipo familiare. Si cerca, senza stravolgere le abitudini dei nostri ospiti, di introdurre una alimentazione bilanciata, che fa maggiore uso di verdure e legumi, rendendoli più appetitosi sotto forma di torte e sformati. Nell’arco di un soggiorno è sempre prevista una “Pizzata” o una grigliata all’aperto, la domenica di metà turno possibilità per i genitori di fermarsi a pranzo con i propri figli.